Lo sport: stile di vita al Lago d’Iseo

Sport e Lago d’Iseo in 4 elementi

Ecco finalmente l’arrivo dell’estate! Per gli amanti dello sport arriva il periodo dell’anno dove ci si può sbizzarrire, e proprio sul Lago d’Iseo troviamo l’imbarazzo della  scelta. Le proposte sono infinite quindi prendiamo qualche spunto dai quattro elementi: acqua, aria, terra ed energia!

 

ACQUA

Sì, diciamo che per i Laghi l’Estate è la stagione migliore. Le giornate si allungano, le temperature salgono e sicuramente gli sport d’acqua sono i più gettonati!

La balneazione sul lago d’iseo è consentita ovunque, ma se vogliamo rilassarci in una struttura attrezzata possiamo scegliere le piscine a Lovere, intramontabili con la splendida vista Lago! (www.piscinedilovere.it)

Numerosi sono i luoghi immersi nel verde con piscina, giochi per i bambini, zona pic-nic, campi da gioco  e  noleggio attrezzatture sportive, per esempio a Sarnico troviamo tre lidi liberi e gratuiti di rara bellezza.

Inoltre i venti che soffiano dalle valli permettono audaci evoluzioni agli amanti di windsurfkitesurf e wakeboard.  Per i sub sono varie le occasioni di immersione con l’appoggio dei club locali.

Dulcis in fundo, dove c’è Lago c’è pesca, che è consentita in tutto il territorio purché in possesso di licenza temporanea di pesca. La Pesca sportiva si pratica nel rilassante laghetto di Rogno. (www.facebook.com/laghettodirogno)

Tutti sport in cui è possibile noleggiare l’attrezzatura e svolgere autonomamente oppure, affidarsi a scuole per essere affiancati da istruttori qualificati.

 

ARIA

Grazie a venti e correnti,  il Lago d’Iseo è ideale per chi vuole fare un’esperienza in barca a vela.  Sul territorio sono presenti scuole e centri velici e servizi di noleggio imbarcazioni a vela, con skipper o senza. A Tavernola Bergamasca troviamo il “Circolo velico Tavernola”  (www.facebook.com/CVTsailingclub)

Parapendio e deltaplano: solo emozioni forti per i più coraggiosi sul lago d’Iseo!

Vi sono alture e colli da cui poter decollare per godere di panorami mozzafiato per esempio a Sale Marasino, che si affaccia sulla sponda orientale del Lago di Iseo di fronte a Monte Isola e alle spalle del Monte Guglielmo. Il sito di volo comprende ben due decolli e due atterraggi.

Inoltre i Colli di San Fermo sono meta ideale per queste attività grazie alle numerosi correnti.

 

TERRA

Strade sterrate e sentieri di montagna intorno al lago d’Iseo soddisfano pienamente la voglia di camminare,  di fare nordic walking e arrampicata!

L’Antica Strada Valeriana rappresentava, fin dall’antichità,  l’unico modo per raggiungere la Valcamonica via terra dal settore bresciano.  Si decise di costruire il tratto di litoranea da Marone a Pisogne, sulle pendici della Corna Trentapassi, ora adibita a pista ciclo-pedonale.

Situato sulla sponda bergamasca del Lago d’iseo, Predore, grazie alla sua posizione invidiabile, adagiato tra falesie ed uliveti, stretto tra il lago e la montagna, invita a godersi le passeggiate nelle belle giornate di sole.

 

ENERGIA

Il territorio del Lago d’Iseo racchiude in sé una splendida energia positiva attraverso alcuni luoghi affascinanti:

Antica miniera “4 Ossi”: Dopo decenni di abbandono la miniera di ferro di Pisogne torna ad aprire le porte ai più curiosi. All’interno si possono osservare gallerie molto antiche, scavate con piccone e mazza coppia, ma anche realizzati con moderni metodi di estrazione del minerale. Lungo il percorso s’incontrano anche laghetti pensili, tali da farla sembrare una grotta naturale.

Da vedere: le piramidi di Zone. Dal centro di Marone, si sale in direzione di Zone e si giunge nella frazione di Cislano dove è situato l’ingresso della Riserva Regionale delle Piramidi di Erosione. All’interno di essa si sviluppa un percorso circolare di media difficoltà, sconsigliato alle famiglie con bimbi e agli anziani non abituati alle camminate.

 

Chi vive sul lago d’Iseo sa bene quante piccole gioie può offrire: chi non ama svegliarsi presto torna di buon umore quando vede i primi raggi di sole battere sulle acque; chi ha avuto una brutta giornata non vede l’ora di tornare a casa e godersi il tramonto guardando dalla finestra il meraviglioso paesaggio. Ma la verità è che il Lago d’Iseo offre storie e luoghi nascosti che, se conosciuti, siamo certi non permetterebbero a nessuno di dimenticarlo.

 

<< Ritorna al blog

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.