Gossip immobiliare: venduto l’attico di Tommy Hilfiger a NY

Nato nello Stato di New York nel 1951, è un’icona indiscussa dello stile americano e della moda mondiale. Con le sue linee di jeans e di accessori ha sempre saputo reinventare il proprio stile ed adattarlo al passare del tempo sin a partire dagli Anni ’80, il decennio di inizio della sua carriera.

Stiamo parlando dell’American Dreamer Tommy Hilfiger

E’ notizia recente che lo stesso abbia finalmente concluso la vendita del suo lussuosissimo attico da 12 stanze con una superficie di più di 500 mq all’Hotel Plaza di New York per la “modica” cifra di 28 milioni di Euro. Di seguito solo alcune immagini della proprietà molto esclusiva, che si affaccia su Central Park e sulla 5th Avenue, acquistata nel 2008 per 22,5 milioni di Euro e ristrutturata e personalizzata in base al gusto dello stilista per ulteriori 20 milioni di Euro.

Venduto l'attico di Tommy Hilfiger a NY

Venduto l'attico di Tommy Hilfiger a NY

Venduto l'attico di Tommy Hilfiger a NY

Venduto l'attico di Tommy Hilfiger a NY

L’attico, rivenduto a causa dell’inutilizzo da parte di Tommy Hilfiger e famiglia, era stato proposto nel 2013 ad un prezzo iniziale di 80 milioni di Euro ed è stato quindi “svenduto” dopo più di 6 anni e dopo essere stato dichiarato “invendibile” da parte dei professionisti immobiliari di New York.

L’Acquirente, che secondo fonti autorevoli oltre all’acquisto dell’attico è anche riuscito ad ottenere incluso nel prezzo parte dell’arredamento, è ad oggi ancora ignoto.

<< HOME

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *