Come abbellire la tavola di Pasqua

Se sei in cerca di idee per la tavola di Pasqua qui puoi trovare qualche spunto interessante: ecco alcuni consigli per apparecchiare, decorare e addobbare la tavola per il pranzo di Pasqua.

Per apparecchiare la tavola di Pasqua non ci sono regole, l’importante è scatenare la fantasia: sfruttare colori chiari e tenui, oppure motivi primaverili con colori accesi.
La prima cosa da fare è decidere lo stile che vogliamo adottare: elegante, shabby chic, o semplice.

Tavola di Pasqua elegante

Se per il pranzo di Pasqua hai ospiti di riguardo, o semplicemente ti piace apparecchiare la tavola in modo elegante e ricercato, non caricare troppo la tavola con decorazioni colorate. La scelta vincente è tutto bianco e inventare dettagli ricercati.

Ad esempio può essere una buona idea utilizzare una tovaglia di lino bianca, tovaglioli abbinati e piatti di porcellana sempre bianchi. Ottimi i calici di cristallo e le posate d’argento.
Anche per le decorazioni scegli la semplicità: le uova decorate in colori tenui, o bianche. Tocco innovativo potrebbe essere avvolgere le uova in tovaglioli, in modo da creare la forma di un simpatico coniglio.

Evelin Sozzi Gestioni Immobiliari - come abbellire la tavola di Pasqua

Tavola di Pasqua fai da te

Ora che abbiamo apparecchiato la tavola con la tovaglia, i piatti e le posate che preferiamo passiamo alla decorazione. Le possibilità sono moltissime, ma tre sono gli elementi principali su cui possiamo sbizzarrirci:
– i tovaglioli: da arricchire con fiori, rametti o nastri, o da piegare a forma di coniglio
– il centrotavola: da far realizzare al fioraio o da creare con le nostre mani
– i segnaposti, che possiamo facilmente realizzare utilizzando le uova dipinte con il nome dei commensali, oppure per i più esperti creare origami colorati di carta.

Centro tavola Pasquali

Il centrotavola è un elemento importantissimo per decorare la tavola: basta davvero poco per dare un tocco unico grazie a questo semplice dettaglio.
– Se hai un’alzata per dolci usala come centrotavola riempiendola di uova colorate e rametti
– Puoi creare un finto nido pasquale, avvolgendo della rafia in cui disporre le uova
– Se ami la semplicità va benissimo un bel vaso di fiori freschi, magari dei bei tulipani colorati

Decorazione Shabby chic anche a Pasqua

Lo shabby chic è una delle tendenze più amate. Prima regola dello stile shabby: tutto deve essere fintamente “trasandato” (shabby vuol dire proprio questo). Quindi:
Niente tovaglia, soprattutto se hai un bel tavolo di legno
– Utilizza tovagliette o runner
– Sì ai piatti colorati, magari con effetto vintage, o addirittura tutti diversi tra di loro
– Posate ricercate, vintage, diverse tra loro
– Riequilibra l’estrosità di piatti e posate con dei bicchieri molto semplici
– Per decorare usa i fiori freschi, anche semplicemente recisi e posati sul tovagliolo o addirittura sul piatto

-Infine decora le uova in modo creativo e appariscente e sistema già i dolci in bella vista come decorazione stessa

Sperando di avervi guidato nella scelta della vostra tavola Pasquale, auguriamo una buona Pasqua e Pasquetta a tutte le famiglie!

<< HOME

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *